fbpx

Pandoro o panettone? Questo è il dilemma!

Tutti gli anni nel periodo natalizio si apre la sfida tra pandoro e panettone, i due dolci natalizi per eccellenza!
C’è chi ne ama uno piuttosto che l’altro e chi li adora entrambi, c’è chi li preferisce farciti e chi predilige la ricetta originale.

Da una parte c’è la consistenza più soffice e un sapore più “burroso” del pandoro, dall’altra c’è l’aspetto più alveolato e un sapore più deciso del panettone.

Nonostante siano due dolci ricchi in calorie e secondo la ricetta tradizionale abbiano ingredienti molto simili, hanno qualche differenza dal punto di vista nutrizionale!

In termini di grassi il panettone infatti ne contiene meno a differenza del pandoro che ne contiene di più.
Un altro aspetto che cambia l’apporto calorico e di grassi è senza dubbio la farcitura o la glassatura che può essere utilizzata, come creme o cioccolato.

Per quanto riguarda il tenore di zuccheri invece è maggiore nel panettone, vista anche la presenza di canditi e uvetta nell’impasto.

Per entrambi i prodotti comunque il produttore può sostituire alcuni ingredienti o aggiungerne altri come: latte e derivati, miele, burro di cacao, zuccheri, lievito, aromi naturali, emulsionanti, acido ascorbico (come conservante).

Ma in commercio è possibile trovare panettoni o pandori di qualità con ingredienti che vanno a migliorare dal punto di vista nutrizionale le ricette tradizionali, come l’utilizzo di grassi vegetali come olio extravergine d’oliva al posto del burro, farine integrali al posto di quelle raffinate oppure dolcificanti acalorici come l’eritritolo al posto dello zucchero classico.

Possiamo così trovarli vegan, senza lattosio, o anche adatti ai celiaci.

Il nostro consiglio è sicuramente quello di gustare questi dolci realizzati artigianalmente, in modo da garantire la freschezza e la qualità degli ingredienti utilizzati (meglio ancora se biologici!)

Per riconoscere la qualità, possiamo sicuramente affidarci all’etichettatura del prodotto che ci aiuta a capire quali e quanti sono gli ingredienti, ricordando che più è corta la lista di questi ultimi meglio è!

PANETTONE
Ingredienti:
• farina di frumento
• zucchero
• uova di gallina di categoria «A» o tuorlo d’uovo, o entrambi, in quantità tali da garantire non meno del 4% in tuorlo
• materia grassa butirrica, in quantità non inferiore al 16%
• uvetta e scorze di agrumi canditi, in quantità non inferiore al 20%
• lievito naturale costituito da pasta acida
• sale

PANDORO
Ingredienti:
• farina di frumento
• zucchero
• uova di gallina di categoria «A» o tuorlo d’uovo, o entrambi, in quantità tali da garantire non meno del 4% in tuorlo
• materia grassa butirrica, in quantità non inferiore al 20%
• lievito naturale costituito da pasta acida
• aromi di vaniglia o vanillina
• sale

Dott.ssa Gracia Tabone, Nutrizionista