fbpx

Riparti in salute! I buoni propositi per il 2022

Tra i buoni propositi che di solito si stilano all’inizio di ogni anno, c’è anche quello di voler rimettersi in forma e riprendere le sane abitudini dopo agli eccessi alimentari del periodo delle feste natalizie. Ma influiscono così tanto questi “eccessi” sulla nostra salute?

Se pensiamo agli effettivi giorni di festa in realtà sappiamo che sono stati principalmente 4 o 5, quindi realisticamente non si può pensare di aver compromesso un intero percorso alimentare per queste poche occasioni.

Quindi proviamo a pensare all’inizio dell’anno come una ripartenza in maniera generale, creando invece una lista di buoni propositi da poter portare a termine in questo nuovo anno per mantenere uno stato di salute ottimale a 360 gradi.

Un consiglio importante è quello di non porsi troppi obiettivi, perché si rischierebbe sicuramente un fallimento in poco tempo. Piuttosto concentriamoci su azioni concrete che possiamo mantenere e possono portare a grandi risultati per il nostro benessere psico-fisico.

Eccone alcuni!
Mangia almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, scegliendo quella di stagione e dei 5 colori della salute: rosso, giallo-arancio, bianco, verde, blu-viola!
Prediligi cereali integrali e in chicco, variando spesso la scelta di questi ultimi, senza escluderli dalla nostra dieta giornaliera.
Riduci il consumo di sale e zucchero sostituendoli con alimenti che insaporiscono le pietanze in maniera naturale. Nel caso di pietanze dolci si possono utilizzare puree di frutta o spezie come zenzero e cannella. Mentre per i cibi salati oltre alle spezie più comuni come curcuma o paprika ed erbe aromatiche come prezzemolo, basilico ecc., un valido aiuto può darcelo il gomasio.
Assumi probiotici che aiutano a mantenere a riequilibrare e mantenere la salute della flora intestinale! Quindi assumi regolarmente cibi fermentati che ne contengono in grandi quantità come il kefir, il tempeh, il the kombucha o verdure fermentate come i crauti.
Bevi almeno 6 bicchieri di acqua al giorno, arrivando pian piano a un consumo di acqua giornaliero di 2 litri. Solo attraverso l’acqua riusciamo a depurarci dalle tossine in eccesso, e per facilitare ancor di più questo processo possiamo aggiungere talvolta all’acqua piante o erbe naturali che favoriscono e aiutano il fegato e i reni in questo lavoro di depurazione, come carciofo, tarassaco, ortica, equiseto, betulla ecc.
Cammina almeno 30 minuti al giorno! Solo grazie anche a una regolare attività fisica si può ottenere giovamento sia a livello fisico che mentale.

Non esistono diete miracolose che fanno perdere chili in tempi brevissimi, ma sicuramente esistono buone e sane abitudini da seguire tutto l’anno!

Dott.ssa Gracia Tabone, Nutrizionista